Cerchi mezzi da lavoro a noleggio per il tuo cantiere fuori zona? Se vuoi evitare il rischio di sprecare tempo prezioso (e tutti gli imprevisti che già conosci) devi…

Quando noleggi un mezzo (ad es. piattaforma aerea) devi fare i conti con questa grossa barriera tutt’altro che scontata.

Solitamente quando si cerca un mezzo da lavoro a noleggio per un cantiere fuori zona c’è sempre qualche difficoltà, anche solo dal punto di vista del tempo impegnato per la ricerca. E in certi casi non è nemmeno garantito che la ricerca porti i risultati sperati.

La parola chiave è la DIFFIDENZA.

Partiamo dal presupposto che quando il noleggiatore non ti conosce è normale che vi sia della diffidenza, specialmente quando devi noleggiare in una zona che non conosci e dove nessuno conosce te.

Non sapendo bene chi sei deve sempre tutelarsi (giustamente) dal rischio di furto e dal rischio di incasso. Chiunque al loro posto prenderebbe delle precauzioni per tutelarsi.

Queste precauzioni possono includere:

  1. Un rialzo del prezzo.
  2. La mancanza di risposta alle tue richieste (specialmente per i noleggi di breve durata).
  3. La richiesta di assegni cauzionali, pagamenti anticipati oppure il blocco della carta di credito.

Come prevedibile aumenteranno i tempi di risposta di fronte a tali richieste, poiché non è più nel potere del Responsabile Acquisti risolvere questo problema, ma entra in gioco un’altra figura, quella amministrativa.

Questo ritardo rischierebbe però di spaventare il noleggiatore che, sempre per diffidenza, potrebbe decidere di non proseguire con la trattativa oppure alzare il prezzo per evitare la fornitura.

In una situazione simile il rischio è di sprecare tempo prezioso, specialmente se viene richiesto un assegno di cauzione, poiché questo non può essere inviato velocemente dal Responsabile Acquisti, ma richiede l’autorizzazione amministrativa del titolare o dell’ufficio amministrativo.

Il tuo lavoro rischia di iniziare in ritardo (e pensa al tuo committente come sarebbe amareggiato) perché finché il noleggiatore non ha in mano l’assegno è naturale che non sblocchi il mezzo (e non è da escludere il rischio di smarrimento delle poste/corriere. In questo caso partono denunce e inizia un processo estenuante che fa perdere un sacco di tempo ed energie).

È bene non sottovalutare nemmeno la reputazione bancaria che può essere oggetto di “attenzione”, infatti potrebbe sussistere il rischio che la banca si allerti vedendo in giro tanti assegni non incassati.

Come vedi la diffidenza è un fattore chiave quando si noleggia un mezzo per un cantiere fuori zona e può portare a sprechi e a incredibili perdite di tempo, che a loro volta causano ritardi nei lavori del tuo cantiere. E, quando non si rispettano i tempi, vi è sempre un danno economico per la tua azienda.

A nessuno piace trovarsi di fronte a perdite di tempo, ad un rialzo del prezzo o a imprevisti talvolta molto costosi, sei d’accordo con me?

Per risolvere il problema della diffidenza ti basta ricorrere a …

La soluzione più ovvia sarebbe quella di affidarsi sempre ai tuoi soliti noleggiatori, mettendo in conto di dover far fronte ad alti costi di trasporto e assistenza.

Questo però limiterebbe enormemente le tue potenzialità, specialmente se la tua azienda lavora in gran parte con cantieri dislocati fuori zona. Questa soluzione potrebbe far sforare il tuo budget (rischiando anche di andare in rimessa) e con costi particolarmente alti potresti perfino rischiare di perdere commesse particolarmente interessanti.

Esiste però un’altra alternativa che ti permette di evitare definitivamente questi problemi: usufruire del NOLEGGIO A RETE LOCALE di Rilòc.

Così facendo elimineresti definitivamente la barriera della diffidenza e “stopperesti” una volte per tutte il rischio di sprecare tempo e denaro ogni volta che lavori fuori zona.

La Rete Locale di Rilòc è composta da oltre 2.000 Punti Noleggio Partner con cui si è creato un solido rapporto di fiducia. Vedila come una “rapida scorciatoia” tra la tua azienda e il noleggiatore locale, che ti permette di AZZERARE TOTALMENTE la diffidenza innata del noleggiatore che ancora non ti conosce.

Ti sarà sicuramente capitato di imbatterti in problemi dovuti alla mancanza di fiducia del noleggiatore nei tuoi confronti (purtroppo non è colpa sua, ma è la struttura del sistema che impone questi limiti).

Magari hai dovuto affrontare estenuanti telefonate che ti hanno fatto perdere un sacco di tempo e, alla fine, non sei nemmeno riuscito a trovare quello che cercavi.

Ti capisco, anch’io in passato mi sono occupato dell’Ufficio Acquisti di una grossa azienda del settore costruzioni e so perfettamente cosa significhi scontrarsi con il muro della diffidenza e perdersi tra un mare di telefonate stressanti ed email inconcludenti.

Il Noleggio a Rete Locale è un’efficace risposta (l’unica) che ti permette di superare tutti questi ostacoli e trovare facilmente il mezzo da lavoro per il tuo cantiere dislocato.

La Rete Locale più grande d’Italia nasce da …

Mi occupo di noleggio dal 2006 e posso dire di aver sperimentato con mano tutti i principali limiti del mio settore. 

Ho fondato Rilòc proprio per far fronte a questi problemi e con l’obiettivo di risolverli e semplificare il processo di noleggio. La nostra Rete Locale è composta da più di 2.000 Punti Noleggio Partner sparsi sul territorio nazionale e ha completamente rivoluzionato il modo di noleggiare piattaforme aeree e mezzi da lavoro.

Non solo crea un ponte di fiducia tra noleggiatore e cliente, ma ti offre anche benefici logistici grazie al fatto che ti interfacci con un Unico Referente in tutta Italia, che ti segue durante tutto il processo di noleggio.

La Rete Locale di Rilòc ti garantisce anche la continuità dei lavori del tuo cantiere perché, avendo a disposizione quasi tutto il parco mezzi italiano, abbatte drasticamente  il rischio di ritardi dovuti a mezzi guasti (che non vengono riparati in tempi brevi) o a mezzi non più disponibili (es: ti serviva per un giorno in più, ma il mezzo era già stato prenotato per un altro cliente). 

Grazie a questo innovativo sistema puoi noleggiare un mezzo da lavoro da un noleggiatore che non conosci alle stesse condizioni del tuo noleggiatore di fiducia. Avrai sempre Rilòc come interlocutore unico: per il preventivo, per l’assistenza e per la fatturazione.

Ci tengo però a precisare una cosa: Rilòc non è un semplice intermediario o un portale di raccolta contatti, ma è un referente totale e globale per il tuo noleggio. L’unica differenza è che non ti rivolgerai più a un singolo noleggiatore con il suo parco mezzi personale, ma alla Rete Locale composta da ben oltre 2.000 Punti Noleggio Partner.

Con Rilòc hai garanzia del prezzo di immediata lettura, senza sorprese in fattura e disponibilità del mezzo certa al 98%.

Se è la prima volta che conosci Rilòc, fai il tuo primo preventivo usando questo link dove ti verrà spiegato tutto in maniera semplice e veloce: >> CLICCA QUI <<

Tiziano Baiocco

 

Tiziano Baiocco Fondatore di Rilòc

CEO di T.R.S. Group srl

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *