I rischi di utilizzare internet per noleggiare i mezzi da lavoro, come piattaforme aeree e carrelli elevatori

Internet, mille possibilità e mille inganni, attento a non sbagliare

Quando si tratta di trovare la migliore offerta per il noleggio di mezzi da lavoro, internet offre grandi opportunità ad un responsabile acquisti. L’importante però è usarlo con un po’ di astuzia.

Google ti mostrerò tantissima scelta, ma non è sempre così scontato quale sia il risultato migliore. Potrebbe essere il primo, oppure il sesto, o magari perfino un’azienda che non compare nemmeno tra i risultati della tua ricerca.

In questo articolo ti svelerò dei trucchi su come migliorare il risultato delle tue ricerche, evitando gli errori più frequenti.

Ecco alcuni consigli su come semplificare la tua ricerca

È molto probabile che tu abbia già fatto ricerche di questo tipo in internet, magari anche trovando un’azienda che sembrava interessante. Eppure non hai la certezza che non vi siano aziende con offerte molto più vantaggiose.

Questi sono i 3 errori più comuni che si commettono quando ci si affida a internet per trovare la migliore offerta di noleggio di mezzi da lavoro:

  1. Non digitare la parola chiave corretta per la ricerca
  2. Non aggiungere la zona nella quale ti serve il noleggio
  3. Essere generici e sbrigativi (tendenzialmente l’errore più grosso)

Ti spiego ogni punto partendo dalla mia esperienza personale (sono stato responsabile acquisti di un’importante impresa per oltre 12 anni) e ti assicuro che sono incappato centinaia di volte in questi errori grossolani e non è stato facile riuscire a non commetterli più.

#1 – Quando cerchi un mezzo da lavoro non puoi permetterti di perdere tempo digitando su Google il macro argomento e sperando che esca l’offerta della migliore che cercavi.

E’ come andare da un concessionario e dirgli che stai cercando una macchina, capisci che poi perderai almeno 30 minuti per rispondere a tutte le domande che il responsabile ha bisogno di farti per soddisfarti al meglio?

Quindi la prima cosa da fare è utilizzare parole chiave più specifiche possibili.

Es. evitare “miglior noleggio di mezzi da lavoro” e utilizzare “noleggio piattaforme aeree”

#2 – Non aggiungere una zona farà impazzire Google. E’ fondamentale che tu inserisca esattamente il luogo dove lavorerai.

I motori di ricerca sono intelligenti perché faranno già una selezione sapendo da dove parte la richiesta, grazie agli algoritmi. Se sei di Milano e hai un cantiere a Bari o viceversa, non potrà saperlo, non può sapere cosa tua abbia in mente. Devi comunicare con lui fornendogli tutte le informazioni utili per non perdere tempo.

Seguendo il nostro esempio di prima potremmo aggiungere “noleggio piattaforme aeree a Savona” (oppure nella regione specifica).

#3 – Eh sì, essere generici e frettolosi è un dramma.

Pensa a Google come a uno studente che deve preparare una ricerca sull’Italia in meno di 24 ore. Se parlerà del pianeta terra non citando l’Italia pensi che gli insegnanti saranno soddisfatti? Certo che no e per Google è lo stesso, lui ama i dettagli e tu devi soddisfarlo specificando alla perfezione cosa cerchi.

Potremmo quindi migliorare ancora le nostre parole chiave prese come esempio in “noleggio piattaforme aeree verticali in Puglia”.

Non tutti i noleggiatori in Italia hanno quello di cui hai bisogno e sono adatti per soddisfare le tue esigenze, magari non nella zona in cui dovrai lavorare. Questo ti comporterà una perdita di tempo non da poco: dover fare altre ricerche, chiedere tanti preventivi e per ogni fornitore firmare un contratto diverso.

Pensa se avessi un unico referente che cerca al posto tuo il noleggiatore migliore. Non sarebbe magnifico? (=> vedi il mio articolo Se hai un unico referente il noleggio diventa più semplice).

Trattative, ore di lavoro, guasti, danni, accordi, disaccordi, quanto stress vero? So che mi capisci e che tutte queste situazioni le hai già vissute. Anch’io come ti dicevo, prima di trovare la soluzione ho buttato al vento soldi e tempo prezioso.

Per questo motivo ho creato una Rete di Noleggio Locale in grado di semplificare la vita a me e ai miei clienti.

Non sprecare più tempo a cercare il mezzo giusto a noleggio, ci pensa Rilòc a trovarla al posto tuo

Rilòc è una Rete di Noleggio Locale con oltre 2.000 Punti Noleggio Partner in tutta Italia. Dovrai interfacciarti con un unico referente, che si farà carico di trovarti il noleggiatore migliore per il tuo cantiere.

Il mio team è in grado di soddisfare ogni tua esigenza e ti garantiamo la disponibilità del mezzo certa al 98%.

Ecco alcuni mezzi che siamo in grado di procurarti a noleggio:

  • Piattaforme aeree (autocarrate, verticali, semoventi, a ragno cingolate, etc)
  • Sollevatori telescopici
  • Carrelli elevatori
  • Escavatori
  • Minipale
  • Pale gommate
  • Autogrù
  • Servizio operatore se richiesto

In pratica abbiamo a disposizione quasi l’intero parco mezzi nazionale.

Potrai finalmente risparmiare ore di inutili ricerche ed eliminare tutti rischi di scegliere il noleggiatore sbagliato o di non trovarlo affatto.

Se hai bisogno di un preventivo per il noleggio di un mezzo da lavoro >> CLICCA QUI <<

Tiziano Baiocco

Tiziano Baiocco Fondatore di Rilòc

CEO di T.R.S. Group srl

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *