Se hai un unico referente il noleggio diventa più semplice

La strategia è fondamentale ma i numeri lo sono altrettanto

“Le aziende sono fatte di persone, di prodotti, di strategie, di denaro, ma soprattutto sono fatte di numeri”.

A dirlo è Alfio Bardolla (fondatore e master trainer della Alfio Bardolla Training Group S.p.A., azienda leader in Europa di formazione finanziaria personale) nel suo libro “I numeri chiave del Business” in cui afferma che in Italia gli imprenditori non sanno fare gli imprenditori, per questo le aziende muoiono.

Non esiste una materia dedicata che ti insegna a diventare un buon imprenditore, eppure saper leggere i numeri per prendere le decisioni giuste pare sia l’unico modo per avere successo.

E pensare che a scuola non capivo l’importanza della matematica. La vedevo come una materia interessante, ma c’erano senz’altro altri argomenti che trovavo più stimolanti e utili per il mio futuro.

Esiste però un proverbio che ora mi calza a pennello: “Impara l’arte e mettila da parte”.

Oggi i numeri li immagino come un percorso attraente, con deviazioni improvvise, dietrofront e strade inesplorate. Ora li trovo perfino interessanti, divertenti, curiosi e sono assolutamente convinto che siano fondamentali nel mio lavoro.

Ecco come da un numero è nata la Rete di Noleggio Locale più grande in Italia

Tutto è iniziato studiando un’infinità di numeri relativi al noleggio di piattaforme aeree e mezzi da lavoro. Li ho recuperati grazie a lunghissime ricerche su riviste di settore, dati della camera di commercio, articoli economici, etc.

Sono partito da una domanda: con quanti noleggiatori di mezzi da lavoro dovrò competere e come sono distribuiti sul territorio?

Quando decisi di diventare un attore principale di questo settore, ero consapevole che avrei dovuto farmi spazio in mezzo a questi numeri. Ho visto un settore in piena crescita che aveva però alcune criticità, specialmente per quanto riguarda l’esigenza delle aziende che hanno cantieri dislocati, fuori zona.

Intuivo una grandissima richiesta del mercato, ma dovevo assolutamente trovare il modo di superarne i limiti strutturali. Preso dallo sconforto fui sul punto di mollare tutto, finché mi venne un’idea, anzi un numero: UNO.

Prima di occuparmi di noleggio, sono stato responsabile dell’ufficio acquisti di una grossa azienda per oltre 12 anni, e conosco molto bene le esigenze di chi deve noleggiare mezzi da lavoro.

Era sempre difficile scegliere la migliore soluzione di noleggio perché le dinamiche di acquisto erano tutt’altro che semplici. Inoltre il noleggio di mezzi da lavoro era tra i fattori critici che più potevano condizionare pesantemente le dinamiche di cantiere.

Oggi mi sento tranquillamente di asserire che per quanto riguarda il noleggio: Uno è il numero perfetto per l’ufficio acquisti ed è proprio questo numero che mi ha fatto venire in mente la base portante di Rilòc.

Un unico referente ti fa risparmiare tempo e denaro

Rilòc offre oltre 2.000 Punti Noleggio Partner a livello nazionale e un unico referente con cui dialogare, che segue il noleggio prima, durante e dopo e ti assiste dalla A alla Z.

Abbiamo semplificato la vita a tutte le persone che devono noleggiare mezzi da lavoro, facendo loro risparmiare tempo e denaro. Ci assumiamo noi il compito di trovare il noleggiatore perfetto per le tue esigenze e ti garantiamo una comunicazione impeccabile e rapida per qualunque necessità legata al noleggio.

Per le aziende che aprono spesso cantieri fuori zona e che cercano un partner affidabile, Rilòc è la scelta ideale.

Se hai bisogno di un preventivo per il noleggio di un mezzo da lavoro >> CLICCA QUI <<

Tiziano Baiocco

Tiziano Baiocco Fondatore di Rilòc

CEO di T.R.S. Group srl

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *